Valori Nutrizionali

Valori Nutrizionali dei Biscotti

Oltre a essere particolarmente gustosi, i biscotti costituiscono una buona scelta nutrizionale sebbene i valori mutino in relazione agli ingredienti utilizzati.

Nel complesso possiamo affermare che essi apportano una considerevole quantità di amido, dunque una sostanziosa riserva di energia, e aiutano a digerire il latte andando a formare un coagulo facilmente attaccabile dai succhi digestivi.

In media i biscotti forniscono una buona percentuale di proteine e zuccheri e talvolta, a seconda degli ingredienti che ne fanno da ripieno, possono essere ricchi di grassi (motivo per cui vale la pena mangiarli con la dovuta accortezza preferendo quelli senza grassi idrogenati o vegetali).

Sono per lo più ipercalorici (in genere cento grammi di biscotti forniscono tra le quattrocento e le cinquecento calorie) pertanto è consigliabile leggere la relativa etichetta nutrizionale così da tenere sotto controllo le caratteristiche di ciascun prodotto.

I biscotti dovrebbero contenere soltanto gli ingredienti essenziali alla loro produzione: vanno dunque evitate le confezioni che includono grassi idrogenati, ingenti quantità di conservanti, aromatizzanti artificiali oppure coloranti che alterano i normali valori nutrizionali del biscotto.